Penna pod monouso OPUS da 1 ml
Cartuccia in ceramica piena di Capodanno
Dispositivo per pod monouso CBD
Fiera CBD HEMP
Cartuccia CBD CTIP
Olio di CBD THC
penna vape CBD usa e getta
Casa > Notizie > Notizie di industria > Gli studi hanno dimostrato che.....

Notizie

Gli studi hanno dimostrato che c'è un più alto tasso di mortalità dei pedoni a causa di un incid

  • Fonte:http://sea.uschinapress.com/
  • Rilasciare il:2018-03-03
Gli studi hanno dimostrato che c'è un più alto tasso di mortalità dei pedoni a causa di un incidente automobilistico in uno stato di legalizzazione della cannabis 



Secondo le notizie di MyNorthwest, un nuovo sondaggio mostra che il numero medio di persone uccise in omicidio colposo negli stati in cui la cannabis è legalizzata è superiore a quello degli altri stati.

Il risultato è uno studio della Washington State Highway Safety Association. Lo studio ha detto che nell'ultimo anno, quasi 6.000 pedoni negli Stati Uniti sono morti in incidenti stradali.

Utilizzando i dati dello stesso periodo del 2016 come riferimento, dal 2012 al 2016, il numero annuale di morti per pedoni in tutti gli stati che ospitano la cannabis è in aumento. In cinque anni, il tasso medio di morte dei pedoni cumulativi in ​​questi stati aumentati del 16,4%. Tuttavia, in quegli stati in cui la marijuana non è stata legalizzata, il tasso medio di morte dei pedoni cumulativi è diminuito del 5,8%.

Lo studio ha concluso che i fattori che hanno portato alla morte di questi pedoni potrebbero includere messaggi di testo mentre si cammina, utilizzando un cellulare mentre si guida, si cammina, si usa una cannabis mentre si guida e così via. I ricercatori non hanno individuato il legame tra la morte dei pedoni e la marijuana legale, ma ha anche sottolineato che questo (vale a dire l'uso della cannabis) meritava attenzione.

Come parte della Vision Zero Safety Initiative, che è diventata operativa nel 2015, Seattle City limita la velocità delle filiali a 25-30 miglia all'ora a novembre 2016. Il progetto mira a ridurre gradualmente il numero di incidenti stradali e gravi incidenti strade urbane e ridurre il tasso di incidenti a zero entro il 2030.

I dati della città di Seattle mostrano che quando un pedone viene colpito da un veicolo, una velocità di 25 miglia orarie colpisce la metà dell'impatto di un impatto di 30 miglia all'ora. Pertanto, prestare sempre attenzione al controllo della velocità del veicolo è uno dei modi per ridurre efficacemente la mortalità dei pedoni.