Penna pod monouso OPUS da 1 ml
Cartuccia in ceramica piena di Capodanno
Dispositivo per pod monouso CBD
Fiera CBD HEMP
Cartuccia CBD CTIP
Olio di CBD THC
penna vape CBD usa e getta
Casa > Notizie > Notizie di industria > Gli esperti di legalizzazione .....

Notizie

Gli esperti di legalizzazione della cannabis avvertiranno che il mercato nero sarà più dilagante

  • Fonte:http://www.epochtimes.com/gb/1
  • Rilasciare il:2017-12-12
Gli esperti di legalizzazione della cannabis avvertiranno che il mercato nero sarà più dilagante


La prossima estate la marijuana è ufficialmente legale, dicono gli esperti anche così, il mercato nero della marijuana in Canada non scomparirà dall'oggi al domani e non ci si aspetta che cambi molto nei prossimi anni.

Donald MacPherson, executiveirector della Canadian Drug Policy Alliance (CDPC), ha affermato che il mercato della marijuana è una consegna rapida, mal organizzata e di grandi dimensioni ed è in funzione da 40 anni. Il più grande problema dopo la legalizzazione di marijuana è quante quote di mercato nero possono tentare di erodere il mercato normale entro un anno?

Secondo l'intervista di Global News con gli utenti di cannabis ha scoperto che ci sono attualmente tre principali canali di mercato nero di marijuana, uno attraverso i conoscenti conoscenti Ma, l'altro è i negozi al dettaglio di marijuana di strada, il terzo è un canale emerso di recente, ma anche un fenomeno unico in Canada, quello per corrispondenza online.

La maggior parte della marijuana per corrispondenza online richiede che l'acquirente fornisca documenti di identità che richiedano che le parti abbiano almeno 18 o 19 anni, paghino tramite Interac, quindi confezionano sottovuoto la marijuana e la consegnano attraverso un ufficio postale canadese o altro corriere.

Gli osservatori hanno detto che dopo la legalizzazione della marijuana, se il mercato nero si sta restringendo e il tasso di declino dipende dalle dimensioni e dal progresso del mercato formale. Oggigiorno, tutte le province stanno formulando la loro marijuana politiche, alcune delle quali rafforzeranno la supervisione dei negozi di cannabis. Alcuni prenderanno in considerazione la criminalizzazione dei minori e la vendita di marijuana vicino alle scuole.

I coltivatori di cannabis di Toronto hanno detto che le regole, insieme all'aumento negozi di cannabis, hanno esacerbato il prezzo di mercato e la concorrenza di qualità nel settore della cannabis. In particolare, la recente torcia della marijuana della polizia di Toronto store costrinse molti negozi di cannabis nel terreno e rese il mercato nero più prospero. Inoltre, molti venditori di reti di cannabis girano anche sottoterra per motivi di sicurezza dopo che la cannabis è stata legalizzata.

McFilson ha dichiarato che la più grande sfida per i governi federale e provinciale è che il mercato nero esistente per la cannabis è profondamente radicato. Vari sondaggi mostrano che al momento non ci sono solo decine di migliaia di piccole dimensioni coltivatori, ma anche coltivatori su larga scala, gruppi di consumatori grandi e affamati e alti tassi di consumo tra i più alti del mondo.

Tuttavia, la polizia di tutto il paese ha affermato che in estate la marijuana è troppo dura e la polizia non è preparata. Hanno bisogno di più tempo per addestrare e promuovere più agenti delle forze dell'ordine. La polizia ha avvertito che la marijuana nera e il crimine organizzato sarebbe stato ancora più dilagante fino a quando la polizia non sarebbe stata pronta a raccogliere ancora di più.