Preriscaldamento monouso da 2 ml.
2 ml monouso Biggie.
DAB RIG T2.
Penna pod monouso OPUS da 1 ml
Cartuccia in ceramica piena di Capodanno
Dispositivo per pod monouso CBD
Cartuccia CBD CTIP
Olio di CBD THC
penna vape CBD usa e getta
Casa > Notizie > Notizie di industria > L'industria della marijuana in.....

Notizie

L'industria della marijuana in California cade in crisi

  • Fonte:ntdtv.com
  • Rilasciare il:2018-04-02
                     L'industria della marijuana in California cade in crisi

Alla riunione della California Marijuana Industry Association, molti praticanti hanno ammesso che l'industria della marijuana in California è già in crisi. Oltre alle vendite che non soddisfacevano le aspettative, le normative sempre più restrittive e le elevate entrate fiscali hanno reso impossibile lo sviluppo di operatori legittimi. Invece, il mercato nero è diventato sempre più dilagante.

Secondo le statistiche, la California ha attualmente circa 69.000 coltivatori di canapa, ma solo circa 600 hanno licenze legali. Allo stesso tempo, secondo le stime del Dipartimento per l'alimentazione e l'agricoltura della California, la produzione annuale di la cannabis in California è di circa 13,5 milioni di sterline, ma la stragrande maggioranza è entrata nel mercato nero.

La polizia di Los Angeles ha sottolineato che fino a 300 densi di marijuana nella città di Luocheng sono tre volte più numerosi dei negozi di marijuana legali. Tuttavia, l'attuale strategia di polizia non può che dare priorità alla gestione della marijuana punti che coinvolgono grandi quantità di reato e richiede anche lunghe procedure.